cucito · sartoria

Abito a stile impero che non si stropiccia: Come cucire la Lycra

Buongiorno Ragazze,

oggi torno a mostrarvi una creazione di sartoria, la prima che ho cucito al rientro del viaggio di nozze: è un abito stile impero in lycra stampata, realizzato partendo dal modello di un abito che ho comprato negli USA. Non ho mai provato la linea impero prima, perché il confine tra bel’abito e camicione pre maman è molto sottile. Però devo dire che mi piace molto.

Questo modello l’ho battezzato “abito da valigia”: è comodo, fresco, adatto sia alle giornate alla scoperta della città che a un’uscita serale se accessoriato con delle belle zeppe, ma soprattutto non si stropiccia. La Lycra è un materiale davvero interessante e, con i giusti accorgimenti, molto semplice da sfruttare.

Non serve necessariamente la Tagliacuci per cucire questo tessuto: la mia è ancora da mia mamma in attesa di trovare un mobile adatto per il cucito (si lo so ho traslocato a dicembre, ma col matrimonio e la pigrizia… sono scandalosa!). Scegliete un punto elastico della vostra macchina da cucire e montate l’ago per i tessuti stretch o lycra (lo trovate in merceria). Io ho utilizzato uno zig zag con ampiezza 0.

Per cucire senza difficoltà occorre tagliare bene il modello: cercate di tener ben ferma la stoffa e tagliate con le forbici mantenendo i margini regolari. Vi sconsiglio la taglierina perchè spingendola la stoffa tende a non stare ferma e ad allungarsi e spostarsi, non otterrete un risultato preciso.

La Lycra non sfilaccia quindi non occorre prestare particolare attenzione ai bordi: potete saltare lo zig zag interno con serenità. Vi consiglio di lasciare l’orlo a taglio vivo per non appesantire la linea. Invece scollo e giromanica potete rifinirli in sbieco o rifoderarli con la paramontura.

Un altro interessante utilizzo della lycra è il nastro: io ne ho cuciti 3  stratificati per la cintura:  anche per progetti di bigiotteria tipo bracciali può tornare utile.

Altro protagonista del post è Bologna: una città meravigliosa, da scoprire! Tornerò sicuramente dopo questa fuga romantica per esplorarla meglio.

4 thoughts on “Abito a stile impero che non si stropiccia: Come cucire la Lycra

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *