cartamodelli · cucito · sartoria

Infinity Dress – tutorial e Cartamodello

Buonasera Ragazze!

Stasera parliamo di un modello carino e divertente che ha spopolato tra le amanti del cucito quest’estate: l’infinity Dress.  Proposto da Donna Karan nella collezioni Cruise 2010 è un abito che si può indossare in mille modi diversi, adattandosi a diverse occasioni e esigenze.

Non ho saputo resistere e ho creato la mia versione di infinity dress:

collage
Partendo da uno scampolo di Lycra acquistato al mercato ho sperimentato per la prima volta la confezione con un tessuto elastico: è essenziale confezionare l’abito cucendo coi punti elastici e un ago adatto  per non perdere l’elasticità del tessuto e strapparlo indossandolo o cucendo. Anche senza taglia e cuci sono riuscita a confezionare l’abito, avendo l’accortezza di utilizzare i punti elastici e un ago per il jersey. 

Ma partiamo dallo schema di taglio: per le dimensioni contenute dello scampolo ho dovuto optare per la versione con la gonna a mezza ruota; qui trovate entrambi gli schemi con cui potete realizzare il cartamodello adatto a voi. Le fasce più riuscite a farle lunghe meglio è (senza esagerare). L’ideale sarebbe moltiplicare la vostra altezza per 1,5: in questo modo determinate la lunghezza delle fasce. Con fasce lunghe 1,50 m l’abito viene (il mio ha le fasce lunghe 1,50m), ma non riuscirete a indossarlo in tutti i modi del video, ma nei 7 che vedete nella foto, sempre se non avete molto seno. Io ho realizzato una gonna sopra al ginocchio, ma l’abito rende benissimo anche lungo fino ai piedi.

IMG_0425

IMG_0428

 

Una volta tagliato l’abito, con l’accortezza di fissare la stoffa piegata con moltissimi spilli perché va un po’ dove vuole, procediamo con lo schema di confezione, da realizzare  con punti elastici:

IMG_0427

Il procedimento è semplice:

  1. unire i fianchi della gonna a ruota: fate solo le due cuciture laterali, nessuna cucitura dietro, se no non potrete indossare il vestito in tutti i modi. Ad esempio la modalità 3 si ottiene ruotando la gonna in modo da avere le fasce sulla schiena anziché sul davanti.
  2. Cucire le fasce dritto contro dritto all’interno (come attaccare la gonna al corpetto, niente di strano), in modo che si incrocino davanti per qualche cm  partendo da 5 cm prima della cucitura dei fianchi.
  3. Sulla stessa linea cucire il lembo basso della cintura: la cintura si può arricciare/ mettere più distesa a piacimento a seconda dei modi in cui si indossa l’abito. Deve essere stretta come il giro vita e cucita con punti elastici. E’ importante non sia troppo larga, tiene su, insieme alla fasce il vestito.
  4. Rifinire i margini e cucire l’orlo della gonna.

 

Ecco una Gallery con tutte le versioni dell’infinity dress indossate dal mio fedele manichino:

 

This slideshow requires JavaScript.

 

Sperando di esservi stata utile, vi auguro una buonanotte. Se realizzate o avete realizzato l’infinity dress e avete piacere di mostrare il vostro risultato in questo post, mandatemi le foto, vi ospito volentieri. Sono curiosa. Ringrazio le ragazze di cucito e risorse web per l’aiuto e i consigli.

 

Un abbraccio.

 

Ila

 

 

0 thoughts on “Infinity Dress – tutorial e Cartamodello

    1. è stato impegnativo approcciarsi a una stoffa “sconosciuta”, ma è un abito molto divertente 🙂 questa prima versione non è perfetta, ma mi sono ripromessa di riprovarci, magari con un altro colore 🙂 l’idea mi piace molto. Fammi sapere come verrà l’abito a Scuola 😀 un bacione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *