sartoria

Giacca Chanel corta in shantung beige

Oggi torno a mostrarvi una delle mie creazioni, nata da un colpo di fortuna: uno scampolo di shatung beige trovato a 2.50€ in Vico della Casana a Genova. Se siete di passaggio per il centro vi consiglio una deviazione a scavare nel cesto degli scampoli: se è il vostro giorno fortunato potreste portare a casa dei bei pezzi di tessuto per pochi euro. Il modello è lo stesso che ho usato per la mia giacca bianca indossata alla laurea, acquistato alla Scuola di Moda Vezza, tagliato più corto.

DSC_0578.JPG

Ho proceduto con la confezione seguendo gli appunti che avevo preso al corso: il mio quadernino da secchiona mi ha semplificato parecchio la vita e mi ha permesso di procedere molto spedita nella prima parte del lavoro. Ho assemblato giacca e fodera a passo spedito senza nessun problema. DSC_0582.JPG I problemi sono iniziati dopo: ho perso i punti molli nel giro manica e nelle spalle e ho iniziato a cucire e scucire concentrandomi sul giro manica. La soluzione ai miei tormenti è arrivata da Gretel, che vedendo la foto della giacca che faceva difetto, mi ha detto di controllare le spalle. Dopo questo suggerimento son riuscita a mettere apposto il pasticcio, anche guardando la giacca che avevo realizzato a scuola. DSC_0583-0.JPG Il pasticcio non è da ricondurre a un elemento esterno: il modello è perfetto, le istruzioni erano chiare, la stoffa si cuce bene. Vedendo che le cose filavano lisce ho abbassato la guardia e mi sono fatta prendere dalla folle idea di finire il capo per il weekend (Il weekend in questione era due sabati fa). Quindi ho accelerato e sono stata molto imprecisa nella fase più delicata. Ho imparato molto da queste fatiche: mai abbassare la guardia pensando “ormai è fatta”, mai farsi prendere dalla fretta. DSC_0585.JPG Risolto il pasticcio, ho messo la passamaneria beige, cucito le asole e attaccato i bottoni. Ho deciso di mantenere una tasca sola anziché due, e sono molto fiera del dettaglio. DSC_0581.JPG Direi che anche per questa domenica è tutto. Che ne pensate? È stata una gran fatica ma sono soddisfatta! Un bacio

0 thoughts on “Giacca Chanel corta in shantung beige

    1. Si proprio quella! Mah non ne sono ancora convintissima al cento per cento 😉 adesso l’ho messa nell’armadio e tra un po’ la tiro fuori per meditarci a sangue freddo.. Continua a non tornarmi qualcosa! Magari sono solo io che a forza di trovarci difetti li vedo dove non ci sono 😁 grazie grazie comunque 😁

  1. Mi piace, da anni non cucio più e mi hai fatto tornare la voglia, andavo da una zia a farmi i vestiti di alta moda e lei mi ha insegnato a cucire tutto a mano, così mi sono divertita a farmi tanti vestiti. Poi ho lasciato questa passione non so per quale motivo, devo riprendere al più presto. Ti rinnovo i complimenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *