cartamodelli · cucito · sartoria · tutorial

Tutorial: astuccio con cerniera – un’idea veloce adatta anche per sfruttare gli avanzi di Stoffa.

Buonasera a tutti,

Stasera torno con un nuovo tutorial realizzato con la stoffa Radici con i Gatti. Sono gli ultimi giorni per cui varrà il codice 0585 per avere la spedizione gratis su tutto il sito (http://www.radicifabbrica.it/), e mi sa ne ordinerò ancora un paio di metri perché la sto usando tantissimo: è sfiziosa, carina, e si cuce benissimo.

DSC_0048

Dopo aver realizzato le shopper del precedente tutorial, mi sono avanzati alcuni pezzi piccoli: era un peccato non sfruttarli e quindi mi sono lanciata su questo astuccio. Gli astucci tornano sempre utili e sono un buon modo per sfruttare pezzi piccoli di stoffa destinati a occupare posto nel cesto delle stoffe senza mai trasformarsi in niente di utile.

Questo modello con la cerniera è piatto ma capiente, l’ideale da mettere in borsa: potete adattarlo alle vostre esigenze sia in larghezza che in altezza: quello che vedete qui è alto 10 cm e largo 20 cm. Se intendete metterci biro e cancelleria 20 cm è la larghezza minima per essere certi che vi starà tutto. La regola comunque è semplice: tagliate un rettangolo largo quanto desiderate largo l’astuccio e alto il doppio della grandezza desiderata, lasciando 1 cm per lato come margine di cucitura.

IMG_1218
Il taglio

A questo punto procedete cucendo la cerniera: alle due estremità imbastite i bordi ripiegati all’interno; successivamente imbastite su di essi la cerniera e cucitela a macchina. per non aver problemi cucite la cerniera aperta e chiudetela solo nel tratto finale della cucitura.

IMG_1245
La cerniera imbastita nella posizione corretta

A questo punto aprite la cerniera, rivoltate l’astuccio al contrario (rovescio all’esterno). Realizzate le due cuciture laterali non lasciando la cerniera sull’esatta sommità ma collocandola circa a 2-3 cm dall’estremità superiore del vostro astuccio.

IMG_1248
La posizione della cerniera corretta: come vedete la cerniera non delimita il lato superiore ma resta più in basso
IMG_1249
Cucite i lati dell’astuccio

Cuciti entrambi i lati il vostro astuccio è pronto: come vedete bastano pochissimi passaggi per trasformare uno scampolo in un’oggetto carino e sfizioso. Io impreziosisco queste creazioni attaccando della passamaneria o del pizzo in corrispondenza della cerniera, su ambo i lati.

DSC_0050
Due esemplari di astuccio piatto con diversi decori: per la stoffa coi gatti ho scelto della passamaneria rossa, per l’astuccio verde militare del pizzo nero.

Direi che è tutto: voi come utilizzate gli avanzi di stoffa che vi restano? avete idee e spunti divertenti?

0 thoughts on “Tutorial: astuccio con cerniera – un’idea veloce adatta anche per sfruttare gli avanzi di Stoffa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *