chiacchiere · cucito · sartoria

Blusa primaverile in seta con cintura in ecopelle e perline

Ciao a tutti,

finalmente le acque si stanno calmando e sto riuscendo di nuovo a cucire qualcosa per me oltre all’abito per il matrimonio della mia amica, con cui procedo un passo per volta con calma (e ho già cambiato progetto in corsa 3 o 4 volte -.-”). Ho finalmente terminando questa blusa, e ne sto realizzando un’altra in questi giorni: sarà che dopo l’estate delle gonne avremo l’estate delle bluse? Chi lo sa! In verità ho anche progetti più ambiziosi, qualche abito e un’altra cerimonia in vista per settembre.

Bhe, bando alle ciance, ecco la mia ultima creazione:

DSC_0795 (2)

 

Ho realizzato questa blusa seguendo il cartamodello della Fleur Bleue, un modello morbido con maniche a kimono e taglio in vita. Nel taglio in vita ho inserito la passamaneria di Castelstore: la trovate qui. E’ un bellissimo modello con paiettes e inserti in ecopelle. Si sposa a meraviglia col colore della seta, trovata nel meraviglioso Cestone degli Scampoli di Vico della Casana a Genova l’estate scorsa. Vi ho già parlato della marea di stoffe accumulate che sto cercando di smaltire? 😀 In vista del nuovo trasloco vorrei spostare qualche abito in più e qualche pezzo di stoffa in meno, per cui mi sto impegnando ad acquistare stoffa solo quando è il progetto a richiederlo disperatamente e non ho nulla di utilizzabile in casa (per esempio per l’abito da cerimonia ho dovuto fare così).

DSC_0569 (2)

Potete notare come il modello scenda molto morbido sulle spalle: è consigliabile quindi dotarlo di due laccetti nascosti per appenderlo. Aggiungendo la passamaneria rigida, diventa essenziale inserire una cerniera sul fianco, altrimenti il modello stringe troppo in vita e per infilarlo servono mosse da contorsioniste. Non inserendo la passamaneria la cerniera era comoda ma non essenziale: l’altro top lo infilavo tranquillamente anche senza aprirla.

DSC_0575 (2)

Questa volta ho fatto le foto in esterni: ne ho approfittato durante un set organizzato con mia sorella e Roberta, dopo molti scatti da fotografa abbiamo fatto cambio e mia sorella è passata dietro l’obiettivo. La fotografia è una mia grandissima passione, che ultimamente ho un po’ trascurato a causa di questo movimentassimo anno che mi sto pian piano lasciando alle spalle. Studiare e lavorare contemporaneamente prosciuga ogni energia, e diventa difficile poi trovare la voglia di passare qualche ora di tempo libero a PC a ritoccare foto. Riuscivo a cucire per distrarmi, perché era un’attività manuale e potevo toccare con mano subito i risultati.

DSC_0614 (2)

Poi non sono riuscita più neanche a cucire assiduamente, ma di questo vi ho già parlato e non voglio annoiarvi troppo. Voglio guardare avanti e pensare al futuro, perché sono tornata a creare abiti e a scattare fotografie e sono felice.Ho mille progetti davanti a me, un’esame molto complesso da superare e tante altre sfide, ma voglio continuare ad affrontarle senza perdere di vista le mie passioni come ho fatto. E’ stato un grave errore, da cui ho imparato molto. Mai perdere di vista i propri spazi e le proprie passioni tra gli impegni quotidiani, il lavoro e lo stress.

 DSC_0840c

Cosa ne pensate della mia creazione? Spero vi piaccia. Vi mostro anche qualche foto della giornata, in modo da farvi conoscere anche il mio lato da Fotografa!

This slideshow requires JavaScript.

0 thoughts on “Blusa primaverile in seta con cintura in ecopelle e perline

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *