chiacchiere

Post ospite: Panorama d’Italia e la Lega del Filo d’Oro Collaborano per il Sesto Anno Consecutivo

Buongiorno ragazze,

oggi cedo la parola sul blog a Sara Carboniuna blogger che mi ha chiesto ospitalità per raccontarvi della realtà no profit con cui collabora. Penso che sia doveroso, ogni tanto, fermarci a riflettere su chi si trova ad affrontare situazioni difficili a causa di problemi di salute, psicologici, economici, ecc. Cerco sempre di fare il possibile per aiutare il prossimo, sono una volontaria Avis e mi impegno molto nella sensibilizzazione nell’ambito del mio territorio comunale. Come poter negare a Sara questo spazio? Vi ringrazio per l’attenzione che dedicherete alla lettura di questo articolo.


Panorama d’Italia e la Lega del Filo d’Oro Collaborano per il Sesto Anno Consecutivo

 

Panorama d’Italia e la Lega del Filo d’Oro collaborano da ben cinque anni. Quest’anno, ovviamente, uniranno di nuovo le forze in un tour che li porterà in giro per l’Italia. Le sei tappe del tour previste serviranno a sensibilizzare le persone, le parti sociali e gli imprenditori sull’argomento di cui la Lega del Filo d’Oro è portavoce da ben 54 anni.

Sensibilizzazione: la Lega del Filo d’Oro e Panorama di nuovo Insieme

Il tema trattato dalla Lega del Filo d’Oro è l’aiuto concreto nei confronti delle persone sorcocieche e pluriminorate psicosensoriali. Pensate che lo 0,3% della popolazione italiana, che si traduce in 189mila persone, sono affette da questa difficoltà. Lo scopo della Lega del Filo d’Oro è di riuscire a raggiungere un’apposita somma di denaro per aprire quanti più centri possibili e aiutare queste persone a reinserirsi e reintegrarsi nel mondo del lavoro e nella vita di tutti i giorni. Uno scopo nobile, che porta avanti nel tempo e che si conferma tra le associazioni benefiche più importanti d’Italia.

Per sensibilizzare le persone, è stato creato il bracciale della Lega del Filo d’Oro: il bracciale è  firmato da Cruciani C. e potrete comprarlo lungo le tappe in giro per l’Italia, oppure sul sito della Lega del Filo d’Oro. Sotto vi illustreremo le date e le città delle tappe.

Bracciale della Lega del Filo d’Oro: Dove e Quando Acquistarlo

I fondi ricavati dalla vendita del bracciale saranno destinati alla costruzione del Centro Nazionale di Osimo, in provincia di Ancona, dove le persone affette da disabilità potranno fare richiesta ed essere seguiti dagli specialisti del settore. Questo polo si occuperà del loro recupero e di reintrodurli alla società in modo che possano considerarsi autosufficienti. La costruzione di un nuovo centro è molto importante: tante persone aspettano e si trovano attualmente in lista d’attesa. Il Centro Nazionale di Osimo ha il preciso scopo di rispondere a quante più richieste possibili.

Panorama d’Italia è rimasto molto colpito dalla caparbietà della Lega del Filo d’Oro e ha rinnovato la partnership per il sesto anno consecutivo.

Le date del tour sono le seguenti:

  • Firenze: 11-14 aprile;
  • Bergamo: 9-12 maggio;
  • Reggio Emilia: 23-26 maggio;
  • Napoli: 13-16 giugno;
  • Palermo: 12-15 settembre;
  • Roma: 26-29 settembre.

Come Aiutare Concretamente la Lega del Filo d’Oro e sostenere la Fondazione

Comprare il bracciale della Lega del Filo d’Oro non è il solo modo con cui potrete contribuire alla costruzione del Centro Nazionale di Osimo.

L’associazione della Lega del Filo d’Oro opera in questo campo da più di 54 anni. Nel corso della sua esistenza, ha aiutato moltissime persone a riprendere in mano la propria vita. Essere sordociechi è una condizione limitante; provate a tapparvi le orecchie e a chiudere gli occhi. Non sarete comunque in grado di comprendere l’effettiva condizione delle persone che sono state colpite da questa disabilità. Il nostro dovere, il nostro compito, è quello di sostenere la Lega del Filo d’Oro ad ottenere i fondi necessari per la costruzione di nuovi centri, in modo che possano sostenere quante più persone possibili.

Per dare un piccolo contributo, il 5 x 1000, potrete inserire nella vostra dichiarazione dei redditi il codice fiscale dell’azienda: questo è il link a cui potrete fare riferimento per comprendere come fare.

Inoltre, è presente sul sito la possibilità di fare un Lascito Testamentario Solidale a favore della Lega del Filo d’Oro. Nel link che vi abbiamo allegato troverete tutte le informazioni disponibili per fare un testamento solidale e poter aiutare concretamente queste persone.

La beneficenza è un punto molto importante: sostenere queste cause, contribuire nel proprio piccolo al benessere delle persone meno fortunate dovrebbe essere inteso come un dovere morale da parte di tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.