cartamodelli · cucito · per i bimbi

Cover per babywearing (fascia e marsupio) – tutorial e cartamodello

Buongiorno ragazze,

immagino che sarò occupata per un po’, ma sto cercando di organizzarmi e programmare il più possibile per non lasciarvi sole mentre cerco di affrontare questa nuova avventura con la mia cucciolotta. Quindi eccomi con un nuovo post: sono caduta nel tunnel del babywearing, prima del parto avevo già comprato due fasce: capite bene che per un’appassionata di cucito e stoffe queste tessiture sono una tentazione irresistibile!

Considerato però il clima non proprio amichevole dell’entroterra ligure, ho deciso di dotarmi di una cover per proteggere la cucciola dal freddo durante le passeggiate. Ho progettato il modello da sola, osservando le cover più diffuse in giro.

Ovviamente ho realizzato questo progetto prima del Parto, quindi non riesco a mostrarvelo indossato, ma dovrebbe funzionare così:

Ecco la mia versione:

 

E’ davvero semplice da realizzare in pochi passaggi. Vi occorrono 0,50 m di stoffa alta 1,50, più eventuale imbottitura/fodera interna. Se non volete impazzire vi consiglio il pile da montagna di tessuti.com che trovate qui: un lato in jersey e uno di pelo morbidissimo, per cui non occorre foderare. Io ho utilizzato questo, si cuce davvero bene, non sfilaccia e non fa pelucchi in fase di taglio. 

N.B. se usate il jersey, ovviamente ricordatevi di utilizzare un punto elastico come lo zig zag

Dovete tagliare:

  • un rettangolo 60×80
  • due rettangoli 60 x 15
  • un rettangolo 40×20 per il cappuccio

Per prima cosa cucite lungo il perimetro del rettangolo grande un passante per l’elastico, lasciandone aperte le estremità superiori. L’elastico deve poter fare tutto il giro lungo il perimetro evidenziato in verde nella foto, sui 3 lati.

Unite l’estremità superiore dove non c’è il passante con uno dei due rettangoli 60×15 cm. io l’ho cucito col pelo a vista, per alternare un po’. Potete altrimenti utilizzare la stoffa scelta come fodera in modo da spezzare il disegno. Orlate l’estremità superiore del rettangolo.

Fate passare l’elastico nell’alloggiamento utilizzando le spille da balia per aiutarvi. Assicuratevi di arricciare adeguatamente la stoffa.

E ora realizziamo il cappuccio. Cucite l’estremità superiore del rettangolo 20×40 cm, come evidenziato nella foto dello schema.

Dopodichè unitelo alla cover, assumendo come riferimento la metà della stessa.

Rifinite i lembi laterali della fascia 15×60 e unite la seconda fascia 15×60 dopo averne rifinito il perimetro, a partire dal lato che preferite.

Collocate gli automatici di chiusura sull’altro lato.

Ed ecco qui la cover pronta:

 

Edit: eccomi pargolo – munita a mostrarvi il risultato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.